Cosa ha detto Bruxelles sulla manovra e l'incontro tra il Papa e Trump. Le notizie del giorno in breve

Tutto quello che è successo giovedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

Cosa ha detto Bruxelles sulla manovra e l'incontro tra il Papa e Trump. Le notizie del giorno in breve

Papa Francesco (foto LaPresse)

DALL'ITALIA 

     

“Le nostre finanze pubbliche sono sotto controllo”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, parlando delle riforme fatte dal governo. “Il debito si è stabilizzato e comincerà a scendere dopo molti anni, il deficit continua a scendere”, ha aggiunto rispondendo alle domande dei parlamentari sulla manovra correttiva.


Promossa la manovra italiana. Valdis Dombrovskis, vicepresidente della Commissione Ue, ha promosso la manovra correttiva dell’Italia. “Sembra in linea con le indicazioni dell’Ue, ha detto.


Google verserà 306 milioni di euro all’Agenzia delle entrate. È il frutto di un accordo raggiunto in seguito a un’indagine per evasione fiscale della procura di Milano.


Manca ancora un giudice alla Consulta a 178 giorni dalle dimissioni di Giuseppe Frigo. Il Parlamento ha votato ieri, ma non si è raggiunto il quorum necessario. Il terzo scrutinio è previsto per l’11 maggio.


Dati definitivi sulle primarie del Pd: Matteo Renzi, l’ex premier riconfermato segretario del partito, ha ottenuto il 69,17 per cento. Andrea Orlando si ferma al 19,96.


I casi di morbillo sono quintuplicati rispetto all’anno scorso. Ad aprile 2017 erano 385, nello stesso mese del 2016 erano 76. I dati sono del ministero della Salute.


Borsa di Milano. FtseMib +1,98 per cento. Differenziale Btp-Bund a 186 punti. L’euro chiude in rialzo a 1,097 sul dollaro.

    

DAL MONDO 

      

Via all'abolizione dell'Obamacare. Approvata per un soffio la riforma sanitaria di Trump alla Camera dei rappresentanti. Lo stralcio dell’Obamacare, già tentato a marzo, era uno dei cavalli di battaglia nella corsa alla Casa Bianca di Trump. La norma elimina le penali per chi non si dota di copertura sanitaria e introduce crediti d’imposta per famiglie a basso reddito. Ora passa al Senato.


Il Papa incontrerà Trump in Vaticano il 24 maggio. È la terza tappa di un viaggio “sulle orme delle tre grandi religioni monoteistiche” del presidente americano.


L’Ue pensa di spostare l’euro-clearing, – le operazioni di controllo sui derivati denominati in euro – da Londra all’eurozona, a causa della Brexit. Lo si apprende da un comunicato rilasciato ieri.


Endorsement di Obama a Macron. L’ex presidente degli Stati Uniti ha detto che ammira e supporta il candidato centrista all’Eliseo perché si appella “alle speranze delle persone, non alle loro paure”.


Macron ha esposto denuncia contro Marine Le Pen per aver messo in giro la fake news secondo cui avrebbe un conto bancario segreto alle Bahamas.


Accordo trilaterale sulla Siria tra Russia, Iran e Turchia. I tre paesi si sono impegnati a costituire delle aree di “de-escalation” sul territorio siriano per facilitare i soccorsi umanitari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi