Rigopiano, che cosa non quadra

L’ennesimo passo falso di una giustizia che cerca popolarità e non reati

Rigopiano, che cosa non quadra

La presentazione di "un'indagine difensiva preventiva" da consegnare alla procura per accertare la verità sulla valanga di Rigopiano (foto LaPresse)

Per la tragedia di Rigopiano, dove il 18 gennaio una valanga staccatasi dal monte Sella (forse in seguito allo sciame sismico che colpiva l’area in quel periodo) ha travolto un albergo causando la morte di 29 persone, la procura ha deciso di indagare per omicidio colposo sei individui, comprese autorità istituzionali come il presidente della provincia. Secondo i magistrati, visto la strada che collega Rigopiano con il fondovalle è provinciale, spettava alla provincia garantirne la percorribilità. Che questo fosse, nelle...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi