La battaglia del M5s per facilitare l'esame di maturità e gli hacker russi contro Macron. Le notizie del giorno in breve

Tutto quello che è successo martedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

Macron

Francia, Emmanuel Macron in campagna elettorale (foto LaPresse)

In Italia

 

Vivendi vuole riprendere la sua scalata a Mediaset. Durante l’assemblea annuale degli azionisti, a Parigi, l’ad del gruppo francese Arnaud de Puyfountaine ha detto che investire in Mediaset e Telecom Italia – di cui già è azionista di maggioranza – è “cruciale” per costruire “un potentato mediatico latino”. “Le nostre ambizioni in Italia rimangono invariate”, ha aggiunto, dicendo che la richiesta dell’Agcom di rinunciare a parte delle azioni in Telecom per poterne acquistare altre di Mediaset “non è un impedimento”.

 


 

Unicredit cede 18 miliardi di sofferenze come richiesto dalla Banca centrale europea, metà del totale dei crediti non performanti smaltiti in tutta l’Ue. Finora è l’unica banca italiana ad aver agito secondo le indicazioni di Mario Draghi.

 


 

Il M5s vuole “facilitare” la maturità per gli studenti del liceo scientifico. In commissione Cultura alla Camera, i primi hanno proposto di dare agli studenti un formulario per affrontare la prova scritta dell’esame di matematica. Il Miur è contrario.

 


Domani prime nozze trans in Italia. L’atto giuridico registrato sarà un matrimonio, non un’unione civile, perché sulla carta d’identità Alessia Cinquegrana risulta essere una donna, nonostante non abbia fatto il cambio di sesso chirurgico.


Borsa italiana. FtseMib +0,59 per cento. Differenziale Btp-Bund a 189 punti. L’euro chiude in rialzo a 1,09 sul dollaro.

 


 

Nel mondo

 

Trump convoca il Senato per parlare della Corea del nord. Tutti i 100 membri della Camera alta americana, oggi, verranno informati sugli sviluppi della questione nordcoreana. L’Amministrazione ha inviato ieri in Corea del sud il sottomarino USS Michigan con funzioni di deterrenza. Si unirà alla squadra marina in arrivo, guidata dalla portaerei Carl Vinson.

Michael Flynn, ex consigliere per la sicurezza di Donald Trump, potrebbe aver infranto una legge federale per non aver rivelato alcuni dettagli sui suoi affari con la Russia. Lo ha detto il presidente della Commissione di sorveglianza della Camera, Jason Chaffetz.

 


 

Hacker russi all’attacco di Macron e degli account di En Marche! L’agenzia di sicurezza digitale Trend Micro ha detto di aver rilevato attacchi dalle stesse fonti che hanno colpito gli account del Partito democratico americano. Mosca declina le accuse.

Il fondatore di Wikipedia, Jimmy Wales, ha annunciato la creazione di “Wikitribune”, agenzia giornalistica “per combattere le fake news”.

 


 

Il gruppo Arnault fa un’opa a Dior per acquistare il rimanente 26 per cento di azioni che ancora non possiede. L’offerta vale 12,1 miliardi di euro.

 


 

Nestlé Uk sposta in Polonia la produzione di Blue Riband. Taglierà circa 300 posti di lavoro dagli stabilimenti di York e Newcastle, nel Regno Unito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    25 Aprile 2017 - 23:11

    M5S: abolizione già completata di storia, geografia, matematica, geometria, latino, greco, inglese, chimica, congiuntivo. In progetto la maturità di cittadinanza per tutti i già iscritti al Sacro blog e i Q.I.inferiori allo zero che vi si aggiungeranno di corsa, così incrementando verticalmente il tasso intellettuale della bbbase.

    Report

    Rispondi

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    25 Aprile 2017 - 23:11

    La mission politica della Casaleggio&Co., blandire, circonvenire, aizzare, reclutare, la parte peggiore, quella dei fannulloni perdigiorno, ignoranti e irresponsabili che devono affrontare il "compito di matematica" alla maturità. Sono una minoranza, ovvio, ma la Casaleggio&Co, tutto fa brodo. Anzi, più ciuchi sono, meglio è.

    Report

    Rispondi

Servizi