Le foto della protesta No Tap in Puglia

Melendugno, tensione e blocchi stradali durante la manifestazione dei movimenti che si oppongono alla costruzione del gasdotto in Puglia

Tensione tra polizia e manifestanti nelle campagne di Melendugno (in provincia di Lecce), dove stamani il consorzio Tap ha ripreso le operazioni di espianto degli ulivi propedeutico all'avvio del cantiere per costruire il tratto a terra e sotto il mare del gasdotto che dal 2020 porterà il gas azero sulle coste pugliesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • carlo.trinchi

    28 Marzo 2017 - 21:09

    Che il popolo abbia di queste frange ci può stare ma che il politico di punta, candidato alla sagreteria del PD li appoggi e li inciti è demenziale.

    Report

    Rispondi

Servizi