La correzione del pil italiano e l'elezione di Tajani all'Europarlamento. Le notizie del giorno, in breve

Tutto quello che è successo martedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

Antonio Tajani

Antonio Tajani (foto LaPresse)

DALL'ITALIA

 

La Commissione europea chiede la correzione di 0,2 punti di Pil. In una lettera inviata all’Italia l’esecutivo europeo chiede a Roma di correggere i conti pubblici e di tagliare l’indebitamento per un valore pari a 0,2 punti di pil, ovvero 3,4 miliardi di euro. Il Tesoro ha due settimane di tempo per replicare.

“Lo stesso rigore deve essere utilizzato quando gli stati sono inadempienti su immigrazione e altri dossier”, lo ha detto il capo dello stato Sergio Mattarella.


Tre accusati per la morte di Cucchi. La procura di Roma ha chiuso l’inchiesta bis sulla morte di Stefano Cucchi e ha contestato l’accusa di omicidio preterintenzionale ai tre carabinieri che lo arrestarono il 15 ottobre del 2009.


 “Portare a termine la legge Madia sulla PA è importante, a seguito della sentenza della Corte Costituzionale, per non perdere slancio riformatore”. Lo ha affermato il Consiglio di Stato.  


Rosneft dice addio a Saras, avviando un collocamento accelerato sul 12 per cento del capitale del gruppo della famiglia Moratti, pari all’intera quota posseduta.


Borsa di Milano. FtseMib a + 0,2 per cento. Differenziale tra Btp e Bund a 159 punti. L’euro chiude in rialzo a 1,07 sul dollaro.

 


DAL MONDO

 

Theresa May espone i suoi programmi per una Brexit radicale. Il primo ministro britannico ha spiegato che intende lasciare il Mercato comune europeo e negoziare trattati commerciali con l’Ue e con altri paesi, come gli Stati Uniti. May ha affermato che l’accordo sulla Brexit sarà sottoposto al Parlamento.

Dopo il discorso di Theresa May, la sterlina è cresciuta del 3 per cento, il migliore guadagno realizzato dal 2008.


Xi Jinping parla a Davos. Il presidente cinese ha detto che “i problemi del mondo non sono causati dalla globalizzazione”, e ha ammonito contro i pericoli di una guerra commerciale tra stati.   


L’Europarlamento elegge Antonio Tajani come suo presidente, con 351 voti nel corso del ballottaggio con Gianni Pittella. Tajani è il primo italiano a guidare il Parlamento dal 1979.       


GM farà investimenti negli Stati Uniti per un valore di un miliardo di dollari nel 2017, creando almeno 1.500 nuovi posti di lavoro e chudendo alcune delle sue fabbriche in Messico.

Bayer ha annunciato nuovi investimenti per 16 miliardi di dollari, dopo la fusione con Monsanto, la metà dei quali saranno spesi negli Stati Uniti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi