Il nuovo Polo Sovranista e la Nato in Polonia. Le notizie del giorno, in breve

Tutto quello che è successo giovedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

Gli Usa schierano le truppe in Polonia

Gli Usa schierano le truppe in Polonia (foto LaPresse)

DALL'ITALIA


  

L’Epa accusa Fiat di aver violato la legge sulle emissioni. Secondo l’Ente per la protezione ambientale degli Stati Uniti, Fiat Chrysler ha installato un software per ingannare i test sull’inquinamento. L’azienda essere multata fino a 4,6 miliardi di dollari. Il titolo di Fca ha perso il 16,1 per cento.


Unicredit approva l’aumento di capitale. L’assemblea degli azionisti ha deciso di apportare risorse aggiuntive per 13 miliardi di euro entro il 30 giugno 2017.  

Ubi banca ha presentato un’offerta vincolante per l’acquisto di Banca Marche, Banca Etruria e CariChieti al prezzo simbolico di un euro.   


Migliora il pil italiano. Per Barclays, nel quarto trimestre del 2016 l’economia ha registrato un aumento del 0,2 per cento, rispetto allo 0,1 stimato in precedenza. 


Istruttoria del garante alla concorrenza sull’acquisto di Italiana Editrice da parte del Gruppo Editoriale l’Espresso. L’antitrust dovrà indagare la possibilità di monopoli derivanti dall’operazione.  


Chiesti 11 anni per Denis Verdini per il crac del Credito Cooperativo Fiorentino.   


Nasce il Polo Sovranista, soggetto politico in cui confluiranno La Destra e Azione nazionale. Lo hanno annunciato ieri Gianni Alemanno e Francesco Storace.  


Borsa di Milano. FtseMib -1,69 per cento. Differenziale tra Btp e Bund a 156 punti. L’euro chiude in rialzo a 1,06 sul dollaro.

  

DAL MONDO


    

Il dipartimento di giustizia indaga l’Fbi per le mail di Clinton. L’Ispettore generale del dipartimento ha annunciato ieri che prenderà in esame la condotta dell’Fbi nella sua indagine del server di posta elettronica privato usato dall’ex candidata democratica, Hillary Clinton. L’indagine si concentrerà sulle dichiarazioni del direttore dell’Fbi, James Comey prima dell’elezione.

La leader del Front National, Marine Le Pen, ha incontrato ieri il presidente eletto Donald Trump a New York. 


May illustrerà la Brexit martedì. Il primo ministro britannico ha annunciato che il 17 gennaio esporrà i dettagli del suo piano per i negoziati con l’Unione europea, e gli obiettivi che si prefiggerà per l’uscita del Regno Unito dall’Ue.    


Nuove forze Nato in Polonia. Circa 3 mila soldati americani sono giunti ieri in Polonia come parte del contingente dell’alleanza atlantica schierato per dissuadere attacchi russi.    


Rissa nel parlamento turco tra deputati di maggioranza e opposizione durante il dibattito sulla riforma costituzionale.  


Dissensi nella Bce sul Qe. La Banca centrale europea ha pubblicato i verbali di incontri da cui emergono contrasti sull’estensione del programma di acquisto di titoli.     


Accelera l’economia tedesca. L’ufficio di statistica federale ha rilevato in una stima preliminare che il pil della Germania è cresciuta dell’1,9 per cento nel 2016.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi