L’aggressione a Osvaldo Napoli: le nuove monetine

 Tornano i Forconi: è la spia di uno squadrismo giustizialista

forconi osvaldo napoli

L'aggressione a Osvaldo Napoli da parte dei Forconi

Ricompare, dopo decenni, lo squadrismo giustizialista. Gli aderenti a un movimento dei Forconi, che si è autonominato esecutore del mandato del 9 dicembre, hanno aggredito – dicendo di volerlo “arrestare” in nome del popolo – l’ex deputato Osvaldo Napoli nei dintorni di Montecitorio. I facinorosi, citando a caso un articolo del codice penale, hanno circondato e strattonato il malcapitato, poi liberato dai carabinieri. A prima vista sembrerebbe un episodio minore di teppismo politico, ma anche il lancio di monetine contro...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • carlo schieppati

    14 Dicembre 2016 - 23:11

    Lo squadrismo giustizialista non si è "ripresentato dopo decenni". E' sempre andato in onda nelle redazioni dei giornali, dei telegiornali, dei talk show e nelle procure della Repubblica. Comunque c'è il video, gli imbecilli sono facilmente identificabili: li arrestino e li processino per direttissima per una condanna questa volta sì scontata. Se non lo fanno sono complici di questa barbarie.

    Report

    Rispondi

Servizi