L'incontro tra Gentiloni e Padoan e l'impeachment per Park Geun-hye. Le notizie del giorno, in breve

Tutto quello che è successo venerdì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

 

Park Geun-hye

Park Geun-hye (foto LaPresse)

DALL'ITALIA

Renzi ha incontrato Gentiloni e Padoan a Palazzo Chigi. Ieri mattina è giunto nella sede della presidenza del Consiglio il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, seguito dal ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan. Entrambi si sono trattenuti a colloquio con il premier dimissionario per circa mezz’ora.  Erano presenti a Palazzo Chigi anche il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi, e il ministro dell’Agricoltura, Maurizio Martina.

Si chiuderanno sabato pomeriggio le consultazioni del presidente della Repubblica. Mattarella incontrerà al Quirinale i rimanenti gruppi parlamentari, tra cui Forza Italia, Movimento 5 stelle e Partito democratico. Il capo dello stato vorrebbe superare la crisi di governo entro lunedì, o almeno prima del Consiglio europeo di giovedì 15 dicembre.


Il titolo del Monte dei Paschi è crollato dopo indiscrezioni secondo cui la richiesta avanzata dalla banca di rimandare l’aumento di capitale da 5 miliardi oltre la scadenza programmata del 31 dicembre è stata respinta dai regolatori europei. Mps dice di non avere ricevuto comunicazioni ufficiali dalla Bce. Il cda ha valutato di lanciare comunque l’aumento la settimana prossima per evitare l’intervento pubblico.


Banca d’Italia taglia le stime del pil per il 2016 (a 0,9 per cento da più 1,1 previsto a giugno) e per il 2017 (a 0,9 per cento da più 1,2 per cento). Il contesto internazionale è “meno favorevole” per l’economia italiana.


Ritrovato il cadavere della studentessa cinese scomparsa a Roma. Zhang Yao, questo il nome della ventunenne ritrovata morta presso la linea ferroviaria vicina al campo nomadi di via Salviati. La giovane è stata travolta da un treno mentre inseguiva i tre  scippatori che l’avevano appena borseggiata.


Borsa di Milano. FtseMib -0,73 per cento. Differenziale tra Btp e Bund a 168 punti. L’euro chiude in ribasso a 1,06 sul dollaro.

 

 

DAL MONDO

Obama ordina un’indagine sulle interferenze nelle elezioni. Il presidente uscente, Barack Obama, ha chiesto alle agenzie di intelligence di preparare entro il 20 di gennaio un rapporto sugli interventi e gli attacchi informatici di potenze straniere durante le elezioni straniere. Le informazioni raccolte saranno trasmesse al Congresso.

Il presidente eletto, Donald Trump, ha offerto la carica di capo del Consiglio economico nazionale al presidente di Goldman Sachs, Gary Cohn.


Impeachment per Park Geun-hye. L’Assemblea nazionale sudcoreana ha approvato la mozione contro la presidente. La sua destituzione dovrà essere confermata entro 180 giorni dalla Corte costituzionale. Il primo ministro, Hwang Kyo-ahn, ha assunto la presidenza ad interim.

“La Corea del sud resta un forte alleato americano”, ha fatto sapere la Casa Bianca commentando la crisi politica di Seul. 


Condannato Geert Wilders per “incitamento alla discriminazione” e “insulti a un gruppo etnico”. Il leader del Partito della libertà olandese non dovrà scontare alcuna pena. 


Repressione di accademici in Turchia. La magistratura ha spiccato un mandato di arresto per 87 accademici dell'Università di Istanbul, accusati di essere implicati nel fallito golpe del 15 luglio scorso. 


Arrestato per il caso AgustaWestland l’ex comandante dell’aviazione indiana, il maresciallo Shashindra Pal Tyagi, sospettato di corruzione.     


Murdoch vuole comprare Sky. Il gruppo mediatico 21st Century Fox del magnate australiano ha offerto 14,1 miliardi di dollari per tutte le azioni dell’azienda televisiva Sky. Rupert Murdoch è già presidente di Sky e ne detiene il 39,1 per cento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi