Mediaset chiede il sequestro del 3,5 per cento di Vivendi per il mancato acquisto di Premium

Il gruppo ha depositato al Tribunale di Milano una istanza cautelare contro i francesi. L'udienza è fissata per il prossimo 8 novembre.
Mediaset chiede il sequestro del 3,5 per cento di Vivendi per il mancato acquisto di Premium

Mediaset ha depositato al Tribunale di Milano una istanza cautelare contro Vivendi per il mancato acquisto di Mediaset Premium da parte dell'azienda di telecomunicazioni francese. Il gruppo milanese ha chiesto il sequestro del 3,5 per cento del capitale di quello francese che i francesi avrebbero dovuto trasferire in cambio dell'acquisizione di Premium.

 

L'udienza per discutere il ricorso è stata fissata per il prossimo 8 novembre davanti al giudice Vincenzo Perozziello che si dovrà anche pronunciare sulla causa civile intentata da Mediaset e Fininvest contro Vivendi per chiedere il rispetto del contratto di vendita di Premium siglato nell'aprile scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi