Lo sciopero sospeso e il Gop di Trump. Le notizie del giorno, in breve

Tutto quello che è successo venerdì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni.
Lo sciopero sospeso e il Gop di Trump. Le notizie del giorno, in breve
DALL'ITALIA

 

Sciopero nei trasporti sospeso per “motivi d’ordine pubblico”. Lo ha deciso il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, dopo essersi consultato con il titolare dei Trasporti, Graziano Delrio. “Il diritto di sciopero va garantito, ma allo stesso tempo deve essere garantito il diritto di mobilità dei cittadini per evitare anche gravi ricadute sull’ordine e la sicurezza pubblica”, ha scritto in una Nota Alfano. In precedenza, il Tar del Lazio aveva annullato il differimento dell’agitazione – programmata per sabato e proclamata dai sindacati dei controllori di volo – decisa il giorno prima da Delrio.

 


 

“L’Opas di Cairo su Rcs non sarà sospesa”, ha stabilito la Consob dopo aver esaminato l’esposto presentato da Della Valle, Mediobanca, UnipolSai e Pirelli in cui si chiedeva di fare chiarezza sul procedimento delle offerte per il controllo di Rcs.
La Consob si assume la responsabilità di questa decisione. Ho intenzione di coltivare ogni azione a mia disposizione fino al chiaro e definitivo accertamento dei fatti”, ha detto Diego Della Valle.

 


 

Apertura al contributo di Stefano Parisi è stata espressa in una Nota diffusa al termine del vertice convocato venerdì da Silvio Berlusconi ad Arcore con i vertici di Forza Italia.

 

Durante la riunione è stata ribadita l’intenzione di “rilanciare l’iniziativa politica, a cominciare dal referendum di ottobre per garantire un’affermazione del no”.

 


 

Tre offerte per le good bank sono pervenute all’Autorità nazionale di risoluzione che fa capo alla Banca d’Italia per la cessione di Carife, Banca Marche, Banca Etruria e Carichieti.

 


 

“No al reclutamento delle suore” dall’estro, scrive il Papa in “Vultum Dei quaerere”, il documento sulla vita contemplativa femminile presentato venerdì. “Si deve evitare il reclutamento di candidate da altri paesi con l’unico fine di salvaguardare la sopravvivenza del monastero”.

 


 

Borsa di Milano. FtseMib -0,16 per cento. Differenziale tra Btp e Bund a 126 punti. L’euro chiude in ribasso a 1,09 sul dollaro.

 

 

 

DAL MONDO

 

“Sono la vostra voce”, dice Trump alla convention del Gop. Il candidato repubblicano alla Casa Bianca ha tenuto un discorso di chiusura muscolare ma cupo alla chiusura della convention del partito a Cleveland. Durante l’intervento, Trump ha attaccato più volte Hillary Clinton e l’establishment politico, tratteggiando un quadro di crisi per l’America e promettendo di riportare il paese alla sua antica grandezza.

 


 

Erdogan contro la guardia presidenziale. Le autorità turche hanno annunciato l’emissione di mandati d’arresto per 300 guardie presidenziali dopo il fallito golpe della settimana scorsa. Otto ufficiali militari coinvolti nel colpo di stato e fuggiti in Grecia dopo il suo fallimento sono stati incarcerati per velocizzare la valutazione della loro richiesta di asilo. Il governo turco richiede la restituzione dei “traditori”.

 


 

La Francia invia artiglieria in Iraq. Il presidente francese François Hollande ha annunciato che ad agosto Parigi invierà artiglieria pesante, ma non truppe di terra, per contribuire alla lotta contro l’Isis. La decisione è stata presa dopo l’attacco che a Nizza ha ucciso 84 persone.

 


 

Christine Lagarde rinviata a giudizio. La più alta corte di Francia ha ordinato un procedimento contro l’attuale capo del Fondo monetario internazionale per il caso Tapie, avvenuto quando lei era ministro delle Finanze di Parigi. Lagarde è accusata di negligenza nell’arbitrato tra il milionario francese e la banca Credit Lyonnais.

 


 

Verizon vicina all’acquisto di Yahoo. Il gigante delle telecomunicazioni americano è interessato alle operazioni internet della compagnia della Silicon Valley. Secondo indiscrezioni di stampa, è vicino a un accordo.

 


 

Saranno sospese le ricerche dell’Mh370. La Malesia, l’Australia e la Cina hanno annunciato che le ricerche dell’aereo caduto a marzo 2014 nell’oceano Indiano saranno sospese se il velivolo non sarà trovato nella zona di ricerca iniziale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi