Il vescovo di Ratisbona: "Solo chi non conosce la propria fede può ritenere possibile un'integrazione dell'islam"

"L'islam è un fenomeno post-cristiano, che entra in scena con la pretesa di negare le verità centrali del cristianesimo", ha detto il presule tedesco. "L'occidente non è la mera addizione di culture differenti"

Il vescovo di Ratisbona: "Solo chi non conosce la propria fede può ritenere possibile un'integrazione dell'islam"

Rudolf Voderholzer, dal 2012 vescovo di Ratisbona

Roma. Il teologo Rudolf Voderholzer dal 2012 è vescovo di Ratisbona, succeduto a mons. Gerhard Ludwig Müller, nominato da Benedetto XVI prefetto della congregazione per la Dottrina della fede. Qualche giorno fa, celebrando nella cattedrale cittadina la messa in occasione dell’anniversario della sua consacrazione episcopale, ha dedicato l’omelia allo stato dell’occidente.

 

Esso, ha detto il presule, “non è un’entità statica”, bensì “è cresciuto nel tempo, e ha fatto proprie molteplici influenze e culture, integrandole. L’occidente, tuttavia, non è la semplice somma, la mera addizione di culture differenti. Piuttosto, queste diverse influenze sono state cristianizzate”. Gli esempi, dopotutto, sono sotto gli occhi di tutti: “Il nostro calendario liturgico, la nostra stessa concezione del tempo, l’arte, la musica e la letteratura, la fondamentale distinzione della sfera secolare da quella spirituale son oimpensabili senza cristianesimo”. Perfino l’Illuminismo, ha aggiunto, “è impensabile senza gli elementi di illuminismo e de-divinizzazione di cui c’è già traccia nelle Sacre Scritture”.

 

Ma è sul rapporto con l’islam in Europa, che mons. Voderholzer ha detto le parole più pesanti: “Per quanto si debba essere realisti, l’islam è un fenomeno post-cristiano, che entra in scena con la pretesa di negare le verità centrali del cristianesimo. La fede nella Trinità, l’incarnazione di Dio in Gesù Cristo e la redenzione operata da Lui sulla Croce. Solamente chi non conosce o non prende sul serio la propria fede può ritenere possibile un’integrazione avanzata dell’islam in quanto tale”, ha chiosato il vescovo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • iksamagreb@gmail.com

    iksamagreb

    05 Febbraio 2017 - 10:10

    Grazie a Dio, Pastori veri della Chiesa Cattolica Apostolica Romana ancora ce ne sono! A Roma c'è quel che c'è, però forse noi sfugge che il cognome Bergoglio fa pensare che sia italiano invece questo è il primo Papa nella storia della Chiesa che non è né italiano né europeo bensì terzomondista, nato e cresciuto nella mentalità del populismo latinoamericano. Quanto ai musulmani non possono, boia garante, che essere integralmente osservanti e praticanti di ciò che impone il Corano e la Umma, dunque sperare nella moderazione ovvero nella loro inosservanza è folle illusione del pensiero-debole (pensatore debole in latino dicesi imbecillis) laikista. Comunque, Trump è sempre quell'America che finora ha anticipato l'occidente, il che significa che per la dittatura ideologica laikista ateo esistenzialista è la fine. Questo da ovest. Da est Putin prosegue con la restaurazione della Santa Madre Russia. E noi, strabici confusi indecisi e impotenti, in mezzo.

    Report

    Rispondi

  • lauraromana

    03 Febbraio 2017 - 08:08

    E' confortante saper che in Germania spira ancora - forte e gagliardo - il vento dello Spirito Santo e che non tutti i Pastori si sono bevuti il cervello come Kasper e Marx.

    Report

    Rispondi

  • Linorossi2199

    02 Febbraio 2017 - 18:06

    Grandi parole,è verità ciò che ha detto. Dovrebbero leggerle in Vaticano. Sono fatti,è storia,le opere compiute grazie al cristianesimo-cattolico in particolare. Tutti quelli che chiacchierano a vuoto senza conoscere effettivamente l'islam e cioè in primis il Corano, lo leggano e troveranno la conferma alle parole del teologo tedesco-

    Report

    Rispondi

  • Giovanni

    02 Febbraio 2017 - 14:02

    Voderholzer, Papa subito...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi