Il j’accuse del cardinale Zen al Vaticano

L’arcivescovo emerito di Hong Kong contro l’accordo con Pechino

Joseph Zen

Joseph Zen

L’Ostpolitik è stata un fallimento. Provate almeno quest’altra strategia, l’evangelica, prima che sia troppo tardi”, scrive il cardinale Joseph Zen, arcivescovo emerito di Hong Kong, in un lungo articolo pubblicato sul suo blog. Il destinatario dell’invito del porporato salesiano è uno soltanto, quella Santa Sede a quanto pare pronta a riallacciare relazioni con Pechino. La strada pare tracciata, le mezze frasi che da mesi escono dai palazzi vaticani fanno intendere che molto s’è mosso e che un accordo relativo alla...

Registrati per continuare a leggere

La registrazione è gratuita e
consente la lettura
degli articoli
in esclusiva del Foglio
per una settimana.

Se sei già abbonato, ACCEDI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi