XBOX ONE X La signora delle console

Presentata a settembre a Londra, esce la console più attesa dell'anno 2017 4k, HDR10 più fluidità nei giochi tanta potenza e tutta nello stesso design

XBOX ONE X

Ecco la nuova console di casa Microsoft

Ieri Microsoft ha lanciato una piccola rivoluzione tecnologica, è disponibile infatti la nuova console da gioco del colosso americano.

 

La prima novità interessante è l’incremento del 40% delle prestazioni con dimensioni pressoché identiche. Per far ciò, sono state eliminate le ventole di raffreddamento, sostituite dall’introduzione di un sistema di refrigerazione a liquido di ultima generazione, che permette alla console di non surriscaldarsi durante i picchi di lavoro, i quali sicuramente non mancheranno. La nuova Xbox One X nasce infatti per sfruttare al massimo la tecnologia 4K e l’HDR10 (un formato open source che permette di migliorare i colori e contrasti della vostra tv) grazie anche ad un potente processore di ultima generazione, con 12 gb di Ram Gddr5 e una CPU 8 core, il tutto arricchito da un lettore blu-ray ultra HD.

 

Nei prossimi mesi arriveranno aggiornamenti anche per i giochi più datati che permetteranno l'uso del 4k oltre a nuove uscite esclusive per questa console. L'innovazione però non è soltanto per chi ha un ottimo televisore, la fluidità garantita dalle caratteristiche tecniche di questa console portano una fluidità di gioco per tutti e per tutte le tasche, ad un prezzo onestamente non esagerato.

 

L'alternativa alla console sarebbe comprare un Pc con prestazioni da gioco spendendo il più delle volte anche oltre i 1.000 euro, l’Xbox si propone al pubblico ad un prezzo di 499,99 Euro, ottimo quindi rapportato alla qualità.

 

I primi video con feedback di recensori e utenti che sono riusciti a provare la console in anteprima, confermano tutti una maggiore velocità del caricamento dei giochi e dettagli più realistici, come garantito dalla casa americana.

 

Il settore dei videogame non conosce crisi ed è l'unico che porta innovazioni notevoli ed oggettive per l'utente. Per adesso brava Microsoft, aspettiamo di vedere come risponderà la concorrenza (Sony in primis).

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi