Il "diritto al gioco" vince su tutto

La storia dei genitori di Malo meriterebbe lo spazio di una pietra miliare nella giurisprudenza italiana. Di fronte ai propri, i diritti altrui non contano affatto

Il "diritto al gioco" vince su tutto

Foto Wikimedia Commons

Breve in cronaca, la storia dei genitori di Malo meriterebbe lo spazio di una pietra miliare nella giurisprudenza italiana. I vigili urbani del comune vicentino hanno comminato una multa di centocinquanta euro ciascuno a quattro bambini sorpresi a giocare a calcio in un'area verde caratterizzata da un cartello che lo vietava espressamente, tramite un bel disegnino col pallone sbarrato in rosso. I genitori sono insorti: intendono non pagare la multa allo scopo di “tutelare il diritto al gioco” dei propri figli, hanno dichiarato. È un'interpretazione della giustizia perspicace quant'altre mai. Rivendicare infatti il diritto al gioco in presenza di un cartello che proibisce di giocare equivale a rivendicare il diritto a ciò che è vietato. Rivendicarlo sulla scorta del fatto che i bambini sono bambini sottintende che si ha diritto a esenzioni della legge in ragione di ciò che si è; siamo tutti casi particolari, chi per un motivo chi per un altro, ergo abbiamo tutti diritto a un codice civile personalizzato. Infine, i bambini giocando a pallone sollevavano polvere e facevano chiasso, disturbando quei maladensi che avrebbero voluto godere del riposo e della pulizia che la proibizione vigente nell'area verde avrebbe dovuto garantire loro. Rivendicare il diritto al gioco presuppone il riconoscimento del fatto che, di fronte ai propri, i diritti altrui non contano affatto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    07 Luglio 2017 - 01:01

    E troveranno anche ampia solidarietà. Per questo paese restano solo due possibilità: o i campi di rieducazione da cui si possa uscire solo dopo aver superato l'esame di terza media, o un meteorite grande quanto la luna.

    Report

    Rispondi

  • marco.ullasci@gmail.com

    marco.ullasci

    06 Luglio 2017 - 23:11

    Una intera nazione di Marchesi Del Grillo

    Report

    Rispondi

Servizi