Salvatore Merlo

Salvatore Merlo

Milano 1982, giornalista. Cresciuto a Catania, liceo classico “Galileo” a Firenze, tre lauree a Siena e una parentesi erasmiana a Nottingham. Un tirocinio in epoca universitaria al Corriere del Mezzogiorno (redazione di Bari), ho collaborato con Radiotre, Panorama e Raiuno. Lavoro al Foglio dal 2007. Ho scritto per Mondadori "Fummo giovani soltanto allora", la vita spericolata del giovane Indro Montanelli.

Trovati 1161 risultati

Atlante delle stelle nane
A Rimini la forza e le (tante) debolezze del M5s
La sonnolenta incoronazione di Di Maio
A Rimini arriva Virginia Raggi. E i militanti insultano i media
Selfie e schiaffi nell'Italia 5 stelle
Di Maio fa il divo in attesa dell'incoronazione
Il "meglio" di Italia 5 stelle
La festa a Di Maio
Grillo e i danni della pulizia morale
“Per evitare gli stupri scaricatevi l’App”, ecco  il consiglio del tavolo sulla sicurezza
Mori e Ultimo, storia parallela di due carabinieri diversi
Consip e Cpl Concordia, "un complotto contro le istituzioni”
"Una Costituente per rifondare la Capitale", dice Giachetti
Chi è l'avvocato che ha costruito una carriera sulle zuffe del M5s

Multimedia

Servizi