David Allegranti

David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. Scrive anche su Vanity Fair. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto quattro libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Su Twitter è @davidallegranti.

Trovati 78 risultati

Un consulto sul proporzionale
Odissea nello strazio: prendere l’autobus tutti i giorni
Manconi ci spiega perché il contratto di Grillo è contro la democrazia
Calise e Orsina ci spiegano che problema ha Renzi quando dice “sud”
Perché quello di Bersani e della minoranza pd è grillismo involontario
La seconda vita di Renzi passa anche dalla semi rottamazione di Whatsapp
Romano spiega perché il M5s si batte solo ricostruendo il Pd
Molinari spiega perché il M5s non si batte con la legge elettorale
Ferruccio de Bortoli ci spiega perché Renzi può diventare lo statista
Tutte le mosse sbagliate di Casaleggio
Il situazionismo dei 5 stelle a Bruxelles
I renziani “sodi”
La farsa della democrazia diretta alla prova dei fatti: salta l’accordo tra Grillo e Verhofstadt
Anche il M5s truffa la sua “gggente” con le fake news, dice l’espulso Artini

Multimedia

Servizi