ACCEDI | REGISTRATI | INFO


I'M WITH THE BAND

BLOG di Giulia Pompili Rss

Perché è l'ex di Kate Moss il vero uomo copertina

di Giulia Pompili | 04 Aprile 2012 ore 20:17

COMMENTA 0 |   | 

Pete Doherty, l'ex di Kate Moss (sì, quella del presidente francese), che prima è stato coinvolto nell'inchiesta per la morte di Mark Blanco, poi è stato sconvolto dalla morte di Amy Winehouse (sua vecchia amica), ex leader dei Libertines, ora leader dei Babyshambles, ha detto di avere "dodici tracce nuove per il suo prossimo album da solista". Ah, ha detto pure che quando ha saputo che la sua amica Amy era morta, era in una stanza a Camden Town "literally knee-deep in shit", praticamente seduto sulla propria merda.

Wow.

Qualcuno, in rete, comincia a pensare che Nme, celebre rivista di musica anglosassone, e che dedica un po' troppe copertine a Pete Doherty, abbia delle royalties sui suoi dischi (leggere la lista delle cover di Nme per credere).

A noi Pete, da quando si è lasciato con Kate, piace chitarra e voce. Senza troppe chiacchiere.

© FOGLIO QUOTIDIANO


 | 

comments powered by Disqus