ACCEDI | REGISTRATI | INFO


Fini e Berlusconi danno il Veneto alla Lega

Ecco cosa si sono detti il Cav. e il presidente della Camera oggi a Montecitorio

di Salvatore Merlo | 15 Ottobre 2009 ore 19:18

COMMENTA 0 |   | 

Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini si sono incontrati alla presenza dei rispettivi esperti giuridici, Niccolò Ghedini e Giulia Buongiorno. Che si sono detti? Hanno chiuso il patto sul Veneto: la regione andrà alla Lega. Si assisterà così a una staffetta tra l’attuale governatore, Giancarlo Galan, e il ministro leghista dell’Agricoltura, Luca Zaia. Poi si è parlato, molto, di giustizia.
Fini ha chiesto di essere consultato di più e di essere costantemente informato delle mosse di Ghedini e Alfano. L’onorevole e avvocato finiano Giulia Bongiorno farà da tramite.

Sia Berlusconi sia Ghedini sono memori delle difficoltà che Bongiorno, da presidente della Commissione Giustizia, frappose all’approvazione del ddl sulle intercettazioni. Per questo, stavolta, sia per la grande riforma dell’ordinamento, sia per l’ipotesi di interventi ordinari sui processi a carico del premier, l’avvocato di Fini sarà coinvolto e potrà dare pareri preventivi.

Leggi tutti i dettagli raccontati da Palazzo

© FOGLIO QUOTIDIANO


 | 

comments powered by Disqus