ACCEDI | REGISTRATI | INFO


Uomo armato prende in ostaggio una persona in una sede dell'Agenzia delle entrate

di Redazione | 03 Maggio 2012 ore 16:48

COMMENTA 0 |   | 

Un uomo ha preso in ostaggio almeno quindici persone all'interno dell'ufficio dell'Agenzia delle Entrate a Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo.

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della polizia. L'uomo avrebbe esploso uno o due colpi di arma da fuoco prima di liberare tutti gli ostaggi tranne uno, e resta chiuso nella sede Equitalia.

E' un cinquantenne in difficoltà economiche l'uomo che si è barricato nella sede dell'Agenzia delle entrate di Romano di Lombardia. L'uomo ha urlato frasi sconnesse dalle quali si è capito che è rimasto senza denaro e minaccia di suicidarsi. Ha chiesto di parlare con i giornalisti per raccontare i suoi problemi, ma sono in corso le trattative con le forze dell'ordine per convincere l'uomo a desistere.

© FOGLIO QUOTIDIANO


 | 

comments powered by Disqus