berlusconi

No, stavolta non li cacci

Non s’è visto mai né mai si vedrà, dentro a Forza Italia, un Gianni Cuperlo del berlusconismo. Perché una minoranza interna a Forza Italia sarebbe una bella idea. Non necessariamente noiosa e spocchiosa come quella del Pd, se possibile.

No, stavolta non li cacci

Giovanni Toti e Silvio Berlusconi

Siccome lo stile è lo stile, e ognuno ha il suo, compresi i partiti politici, non s’è visto mai né mai si vedrà, dentro a Forza Italia, un signore felpato e che sembra sempre appena uscito da un salone del  libro impancarsi a leader di una minoranza interna e sputare sentenze sul “partito estinto”. Insomma un Gianni Cuperlo del berlusconismo, capo di una cordata di vecchi notabili, criticoni e rosiconi, non si dà. Nel centrodestra la tradizione parla piuttosto di...

Registrati per continuare a leggere

La registrazione è gratuita e
consente la lettura
degli articoli
in esclusiva del Foglio
per una settimana.

Se sei già abbonato, ACCEDI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi