Speciale online

Juve-Fiorentina, molto più di una partita che dura 180 minuti

Questa sera si gioca l'andata degli ottavi di finale di Europa League tra Juventus e Fiorentina. Le due squadre si sono già scontrate domenica in campionato, dove i bianconeri si sono imposti per 1-0. Jack O'Malley ha raccolto tutto quello che c'è da sapere per prepararsi alla sfida di stasera con frasi fatte e luoghi comuni. Lo hanno aiutato, su Twitter, @moniar81, @edocozza, @lebenevole @lusi_oficial @GegenLB @marcomaioli1 @JulianRossMag @Dan_Maze @markovic23 @Frasim88n @gabrieleporri @GerryRitz @diegodatorino.

Juve-Fiorentina, molto più di una partita che dura 180 minuti

Questa sera si gioca l'andata degli ottavi di finale di Europa League tra Juventus e Fiorentina. Le due squadre si sono già scontrate domenica in campionato, dove i bianconeri si sono imposti per 1-0. Jack O'Malley ha raccolto tutto quello che c'è da sapere per prepararsi alla sfida di stasera con frasi fatte e luoghi comuni. Lo hanno aiutato, su Twitter, @moniar81, @edocozza, @lebenevole @lusi_oficial @GegenLB @marcomaioli1 @JulianRossMag @Dan_Maze @markovic23 @Frasim88n @gabrieleporri @GerryRitz @diegodatorino.

- Molto più di una partita

- Due squadre, due città, due identità

- I 2000 biglietti per i tifosi della Fiorentina spariti in 1 ora

- Quel famoso rifiuto di Baggio sul dischetto

- Bati mitraglia

- Per i Viola vale una stagione

- E' un peccato che due italiane si incontrino così presto

- Un'italiana è già ai quarti

- Brucia ancora finale Uefa '90

- Ma l'Europa League è un'altra cosa. Meno fascino

- La nuova formula è penalizzante

- La Champions dei poveri

- E' solo Europa League, ma sembra la Champions

- La Fiorentina cercherà di segnare almeno un gol

- C'è in gioco un pezzo importante di stagione.

- Sfida infinita

- La finale a Torino è uno stimolo in più

- Strano giocare di nuovo allo Stadium dopo pochi giorni

- Lo Stadium sarà una bolgia anche stasera

- E' uno stadio che fa la differenza

- Al Franchi sarà una bolgia

- Torna il metronomo Borja Valero

- E' l'ago della bilancia della macchina di Montella

- Borja Valero e Pirlo, talento da vendere

- L'ex Osvaldo

- Non esulta

- Matri nello stadio che fu suo

- Matri: "Faremo la nostra partita, non temo i fischi"

- Da stigmatizzare i cori in tribuna

- Uova sul pullman della Fiorentina

- Una bella festa di sport rovinata

- Peccato che per 20 imbecilli si accusi un'intera tifoseria

- Ma non chiamiamoli tifosi

- Servono pene esemplari

- Agnelli e Della Valle diano il buon esempio

- I Della Valle la guarderanno da casa

- L'in bocca al lupo di Renzi

- Il possesso palla di Montella contro il pressing di Conte

- Conte non avrà bisogno di motivare i suoi

- Ma lui è soprattutto un gran motivatore

- La fisicità dei bianconeri

- La filosofia iberica dei Viola

- Puntano molto sul fraseggio

- Fraseggio corto

- Ottimi palleggiatori

- Duello a centrocampo

- Con Pepito sarebbe un'altra partita

- Il grande assente

- Gomez è chiamato al riscatto, finora una stagione in chiaroscuro per lui

- Per Giovinco è la prova del 9

- Alla fine è undici contro undici

- E' una partita che dura 180 minuti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi