Speciale online flash 11:55

I soldi del Pentagono all'Ucraina

Ieri una commissione del Senato ha approvato il pacchetto di sanzioni alla Russia, che contiene anche la riforma del Fmi, alla quale sono legati anche gli aiuti all'Ucraina. Se la logica di un sifatto disegno di legge sembra astrusa è perchè lo è. Sta di fatto che l'inghippo è che la riforma del Fmi implica un trasferimento di fondi dal budget già assottigliato del Pentagono, cosa che non piace a molti repubblicani e che è anche un po' il simbolo di tutto l'approccio dell'amminisrazione: togliere fondi ai militari per investire nello smart power che non è poi molto smart.

I soldi del Pentagono all'Ucraina

Ieri una commissione del Senato ha approvato il pacchetto di sanzioni alla Russia, che contiene anche la riforma del Fmi, alla quale sono legati anche gli aiuti all'Ucraina. Se la logica di un sifatto disegno di legge sembra astrusa è perchè lo è. Sta di fatto che l'inghippo è che la riforma del Fmi implica un trasferimento di fondi dal budget già assottigliato del Pentagono, cosa che non piace a molti repubblicani e che è anche un po' il simbolo di tutto l'approccio dell'amminisrazione: togliere fondi ai militari per investire nello smart power che non è poi molto smart.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi