Renzi annuncia le sue riforme

Buste paga più pesanti dal 1 maggio. Irap: taglio del 10% con aliquote al 26% sulle rendite finanziarie, non saranno toccati i Titoli di Stato. Piano casa da 1,7 mld; 1,5 mld destinati al dissesto idrogeologico e 3,5 mld per l'edilizia scolastica. Dalla spending review 7 miliardi nel primo anno. Questa in estrema sintesi le riforme annunciate dal premier Matteo Renzi nel corso di una lunga conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri di questo pomeriggio. Durante il suo discorso, Renzi ha fatto riferimento a delle slide in cui erano riassunti i punti principali delle prossime mosse dell'esecutivo. Che potete scaricare qui.

Renzi annuncia le sue riforme

Buste paga più pesanti dal 1 maggio. Irap: taglio del 10% con aliquote al 26% sulle rendite finanziarie, non saranno toccati i Titoli di Stato. Piano casa da 1,7 mld; 1,5 mld destinati al dissesto idrogeologico e 3,5 mld per l'edilizia scolastica. Dalla spending review 7 miliardi nel primo anno. Questa in estrema sintesi le riforme annunciate dal premier Matteo Renzi nel corso di una lunga conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri di questo pomeriggio. Durante il suo discorso, Renzi ha fatto riferimento a delle slide in cui erano riassunti i punti principali delle prossime mosse dell'esecutivo. Che potete scaricare qui.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi