I russi irrompono in una base in Crimea

Il ministero della Difesa di Kiev ha confermato la cattura di una base dell’esercito ucraino a Sebastopoli in Crimea da parte di soldati russi, senza che però fosse sparato un colpo. Secondo le agenzie russe, 15 mezzi con a bordo paracadutisti di Mosca sono sbarcati nella baia di Kazachya, vicino alla città, da navi della Flotta del mar Nero e poi hanno catturato la base. Altri soldati russi erano già sbarcati il 5 marzo scorso.

Il ministero della Difesa di Kiev ha confermato la cattura di una base dell’esercito ucraino a Sebastopoli in Crimea da parte di soldati russi, senza che però fosse sparato un colpo. Secondo le agenzie russe, 15 mezzi con a bordo paracadutisti di Mosca sono sbarcati nella baia di Kazachya, vicino alla città. da navi della Flotta del mar Nero e poi hanno catturato la base. Altri soldati russi erano già sbarcati il 5 marzo scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi