Esclusivo! Quel filo che lega il mostro di Firenze a Sanremo

Scrive Repubblica che i delitti e la strategia della tensione ‘erano collegati’

Esclusivo! Quel filo che lega il mostro di Firenze a Sanremo

Dunque: “I delitti del mostro di Firenze e la strategia della tensione ‘erano collegati’ ”. Minchia! I magistrati seguono la pista. Repubblica la corrobora: “Pochi mesi prima del delitto di Borgo l’Italia era stata sconvolta dalla strage fascista di Brescia (28 maggio) e dall’attentato sul treno Italicus (4 agosto). Nel 1981, anno in cui il mostro uccise due volte, scoppiò lo scandalo della P2. Il 21 maggio furono rese pubbliche le liste della loggia segreta di Gelli, due settimane più tardi, il 6 giugno, il mostro uccise Carmela Di Nuccio e Giovanni Foggi a Scandicci”. Maggio, giugno, fate caso ai mesi. Il 7 febbraio di quello stesso anno, poi non so se sia agli atti, Loretta Goggi era arrivata seconda a Sanremo con “Maledetta primavera”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • tommaso.lorenzi@mps.it

    tommaso.lorenzi

    27 Luglio 2017 - 14:02

    E così Pacciani, che denunciava lo scandalo delle "intercettazioni canore", aveva capito tutto.

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    27 Luglio 2017 - 10:10

    Magnfico! Siamo alle cronache di un soviet. Con il solito ritardo, ma prima o poi ci arriviamo. Basti pensare all'esaltante ancorchè rissosa convergenza di renziani e grillini nella fustigazione legislativa dello scandalo dei vitalizi. La Repubblica giudiziaria di cui scrivete sul Foglio promette bene. Per stare in tema, gentile Andrea, chissa' che non ci capiti di ricantare i coro anche noi, dopo le prossime elezioni, "Maledetta primavera!".

    Report

    Rispondi

  • guido.valota

    27 Luglio 2017 - 09:09

    Non fanno più neanche ridere come prima, tanto sono prevedibili. Contrada nuovamente perquisito, tra le altre cose, stavolta per la trattativa mafia-camorra, o 'ndrangheta, o quello che passa per la testa ai magistrati la mattina quando si alzano (i comunisti sono vendicativucci, eh).

    Report

    Rispondi

Servizi