Pessimismo, ansie e dubbi atroci

Continuate a rigirarvi nelle vostre stupide paure

Pessimismo, ansie e dubbi atroci

Gad Lerner su Rai Tre a 'Che tempo che fa'

State pure nel vostro pessimismo, crogiolatevi nell’ansia, nel dubbio atroce che la prossima possa toccare a Grillo. Rivoltatevi nell’incubo che madame Le Pen possa passeggiare, senza velo, lungo i saloni che rimbombarono già dell’impronta imperial-avanzata di un Mittérrand. Continuate a compiacervi nell’evocare Weimar e a scherzarci sopra, nel tentativo tremebondo di esorcizzarne la ripetizione. O a balbettare per Trump, o per il Grande Russo capace di scoparsi una tigre viva. Continuate a rigirarvi nelle vostre stupide paure. Voi. Non io. Io lo so. Al riparo dal clamore, Gad e Brunetta stanno pensando. E pure Rampini, credo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • carlo.trinchi

    23 Febbraio 2017 - 19:07

    Cii mancava pure Gad. Non ci facciamo mancare proprio nulla. Ma questi prima di agire pensano?

    Report

    Rispondi

  • fabriziocelliforli

    23 Febbraio 2017 - 13:01

    Mi perdoni. Mi perdoni. Mi perdoni. Lo metto qui. Avvertenza: trattasi di pura finzione. In senso emulativo; anche se ammirare Marcenaro NON PUò MAI voler dire riuscire ad emularlo. Ciò che non ci hanno detto su Zealandia - l'ottavo continente scoperto ed annunciato con quell'enfasi propria delle scoperte e delle notizie inutili - è che nell'ottavo continente è stato scoperto uno scheletro che lascerebbe presumere l'esistenza del finora solo ipotizzato ottavo nano. Per dirla col Tognazzi della supercazzora: antipodi!

    Report

    Rispondi

Servizi