Nipoti e tormenti

Uno riflette a mente fredda sull’Unesco e non può non pensare a quanti tormenti ci saremmo evitati, se l’Amor nostro avesse confessato da subito che Ruby era la nipote di Netanyahu.
Nipoti e tormenti

Benjamin Netanyahu a New York (foto LaPresse)

Uno riflette a mente fredda sull’Unesco e non può non pensare a quanti tormenti ci saremmo evitati, se l’Amor nostro avesse confessato da subito che Ruby era la nipote di Netanyahu.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi