Aspettate un momento, ci stiamo dimenticando di Brunetta

Con tutta questa roba a spingere sui pensieri, a un certo punto ci siamo accorti di averlo trascurato colpevolmente.
Aspettate un momento, ci stiamo dimenticando di Brunetta

Renato Brunetta (foto LaPresse)

Con quel po’ po’ che preme: il referendum, il vecchio Pioniere all’assalto del palazzo d’autunno, gli ultimi caldi raggi a Roma, una Mogherini mediorientale nella parte della protagonista che fu di lady Ashton,  solo molto più blonde, e con la Culona che quasi quasi incomincia a rimpiangere l’est, eccola lì, con tutta questa roba a spingere sui pensieri, che a un certo punto ci siamo accorti di trascurare colpevolmente l’onorevole Brunetta. Non potevamo che scapicollarci al partito per verificare: tranquilli, hanno sorriso, la piccola vedetta bombarda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi