Tir, accette e colpi di stato, ma...

Non è che adesso, perché nell’ultimo periodo c’è stato un massacro sulla Promenade, più un paio di coltellate a donne discinte, o perché un ragazzotto ha distribuito qualche colpo d’accetta in Baviera urlando Allah è grande...
Non è che adesso, perché nell’ultimo periodo c’è stato un massacro sulla Promenade, più un paio di coltellate a donne discinte, o perché un ragazzotto ha distribuito qualche colpo d’accetta in Baviera urlando Allah è grande, o perché sono stati accoppati tre soldati francesi in Libia o, vedi mai, perché in Turchia sta succedendo quello che sta succedendo all’ombra dei muezzin e per difendere il risultato elettorale, non è che adesso, per andar dietro alle mode, facciamo passare in cavalleria che il nemico principale resta sempre Israele, eh?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi