Musulmani in Israele

Allora. Il 17 per cento della popolazione israeliana è musulmana. Più di 300 imam e muezzin sono stipendiati dallo Stato. Un milione e 400mila israeliani musulmani parlano l’arabo, che è una delle due lingue ufficiali di Israele. 26mila musulmani studiano negli istituti accademici israeliani.
Musulmani in Israele

(foto LaPresse)

Allora. Il 17 per cento della popolazione israeliana è musulmana. Più di 300 imam e muezzin sono stipendiati dallo Stato. Un milione e 400mila israeliani musulmani parlano l’arabo, che è una delle due lingue ufficiali di Israele. 26mila musulmani studiano negli istituti accademici israeliani. I musulmani in Israele sono cresciuti di 10 volte rispetto al 1948. Sono colà diffuse 6 differenti correnti dell’Islam, le moschee sono cresciute del 500% sempre dal 1948, 13 deputati alla Knesset sono arabi e 1700 musulmani prestano servizio nell’esercito con la stella. Visto? Pure gli ebrei neonazisti-razzisti a loro insaputa, ci dovevano capitare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi