Il ballottaggio a Milano e Davigo

Domani i ballottaggi. E il dottor Di Pietro si è svegliato dal coma per far sapere chi voterebbe al ballottaggio di Milano. Forse allora non sarà inutile avvisare un tipo di robusti principi come lui.
Il ballottaggio a Milano e Davigo

Piercamillo Davigo (foto LaPresse)

Domani i ballottaggi. E il dottor Di Pietro si è svegliato dal coma per far sapere chi voterebbe al ballottaggio di Milano. Forse allora non sarà inutile avvisare un tipo di robusti principi come lui. Da un’indagine personale, non risulta che il dottor Parisi disponga di Mercedes da, diciamo così, elargire. Quanto al dottor Sala, ha già fornito di lussuosa Topolino il vecchio amico Gherardo Colombo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi