Considerazioni su Renzi secondo Ezio Mauro

Cioè. Nella prima parte dell’articolo, Ezio Mauro accusa Renzi di aver tolto l’anima al Pd, di comportamento irresponsabile, di aver rottamato le persone con le loro storie, di aver fondato un gruppo di puro potere e di puro interesse...
Considerazioni su Renzi secondo Ezio Mauro

Ezio Mauro (foto LaPresse)

Cioè. Nella prima parte dell’articolo, Ezio Mauro accusa Renzi di aver tolto l’anima al Pd, di comportamento irresponsabile, di aver rottamato le persone con le loro storie, di aver fondato un gruppo di puro potere e di puro interesse, di esercitare il comando e non la leadership, di comportarsi da minoritario, da localista e da velleitario. Nella seconda parte dell’articolo, Mauro accusa di ostilità preconcetta, di ideologismo, di rancore, di piccineria e di quant’altro, la minoranza interna che fa la guerra a questo popò di dirigente, descritto in modo non poi così diverso da Attila. Ora. A parte il fatto che non si capisce perché quei poveretti non dovrebbero provare a fargli le scarpe con un po’ di rancore, se quello è davvero Attila, l’articolo è impeccabile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi