Quello che non è stato detto a proposito del caso Sarri-Mancini

Vecchio sampdoriano lui, vecchio sampdoriano io, ho dovuto verificare: “Sarri mi ha detto frocio”? Roba da non credere.
Quello che non è stato detto a proposito del caso Sarri-Mancini

Vecchio sampdoriano lui, vecchio sampdoriano io, ho dovuto verificare: “Sarri mi ha detto frocio”? Roba da non credere. Uomo di mondo, che parla l’inglese, che ha molto viaggiato e perfino allenato all’estero, poteva forse il grande Mancini, il gemello di Vialli, fare all’età sua come quei capoclasse delle elementari: signora maestra, Marcenaro ha detto cacca? E su un campo di calcio? E a Napoli, per di più? Nemmeno sentire, si poteva. L’ho chiamato. Davvero l’hai detto? “L’ho detto”. Che lui t’ha detto frocio? “Sì”. E non ti vergogni? “No”. Ma come fai, povero Sarri? “E non ho detto tutto”. Cioè? “M’avesse solo detto frocio…”. In che senso? “Voleva sposarmi”.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi