Istat e economia. Succede questo, senza esagerare

Succede questo. Che l’economia, senza esagerare, dice l’Istat che magari un po’ respira. Dice che, senza esagerare, ma i disoccupati un poco diminuiscono. Che qualcuno trova, senza esagerare, un lavoretto in più.

Succede questo. Che l’economia, senza esagerare, dice l’Istat che magari un po’ respira. Dice che, senza esagerare, ma i disoccupati un poco diminuiscono. Che qualcuno trova, senza esagerare, un lavoretto in più. Una dozzina di cinquantenni, perfino. E qualcosa pare muoversi. Un venticello, una scoreggina. E qualche giovane, però, senza esagerare, potrebbe intravvedere una larvata di possibilità di muovere il sedere. Succede poi che, senza esagerare, ma Renzi ne attribuisca il merito a qualche riformetta varata e criticata. E poi che, magari esagerando, si rivolga alle minoranze gufe invitandole a prendere atto per il futuro. E quelle? Succede che, non avendo un accidente da dire, non abbiano detto un accidente. Ma vi pare normale?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi